Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Ah, non credea mirarti…

Mi riferisco alla foto qui a fianco, che sono riuscito a postare dopo una lotta strenua con i comandi del blog. (smile)

Vi ricordate il mio post sull’Aida che ha aperto la stagione lirica scaligera?

Bene, la mia opinione era discordante da quella dell’informazione ufficiale e gli sviluppi comici della vicenda (le alagnate alla televisione con Baudo, solo per dirne una) mi hanno dato ragione.

Io, e ci tengo a sottolinearlo, non mi sento il depositario di alcuna verità rivelata, però ho un vantaggio sui media più frequentati, quello di non dover difendere a tutti i costi una posizione di privilegio.

Non è poco, anzi. Scrivo di Musica, o di qualsiasi altro argomento, senza essere sul libro paga di nessuno, quindi sono e mi sento libero d’esprimere dissenso, sarcasmo, contrarietà.

Credo che molte persone si trovino in questa situazione, ed abbiano la competenza per valutare spettacoli, libri o quant’altro.

A codeste persone mi permetto di chiedere uno sforzo: siate sereni ed obiettivi, il vostro parere può essere un’alternativa importante all’informazione legata ai carrozzoni politici.

Vedete un film che è presentato come l’evento dell’anno e vi fa vomitare?

Ditelo.

Leggete un libro di quello che è presentato come il nuovo Calvino e siete presi da scariche diarroiche irrefrenabili?

Ditelo.

Pensate che il servizio pubblico televisivo italiano sia il migliore del mondo?

Andate da un bravo medico! (smile)

Negli USA i blogger sono ammessi alle conferenze stampa della Casa Bianca.

Quando succederà una cosa del genere qui, in Italia?

Io spero presto, e sono sicuro che non sarò certo io quel blogger.

Ma, forse, è una persona che sta leggendo questo post.

A presto.

Annunci

13 risposte a “Ah, non credea mirarti…

  1. VanaMind 28 dicembre 2006 alle 6:21 pm

    Va bene l’avrà anche detto, ma se n’è reso conto oppure proprio ha dell’aria al posto del cervello?

    Bah, misteri dell’infinita scienza…

    Mi piace

  2. utente anonimo 28 dicembre 2006 alle 8:16 pm

    am, tu lo sai che sono un fiasco di diplomazia, no?

    sally brown ( o devo firmarmi malmostosa:…ma perchè benmostosa non ci stava eh? cacofonico.)

    Mi piace

  3. amfortas 28 dicembre 2006 alle 9:25 pm

    Vane, dipende dalla provenienza dell’aria: può essere un gioco di correnti peristatiche intestinali 🙂
    Sally, ah, se lo so!
    Malmostosa comunque, ti calza a pennello 🙂

    Mi piace

  4. Flormanouche 28 dicembre 2006 alle 9:26 pm

    E ti pare che verrà un simile tempo in Italia? ottimista!

    …sed tu (Catulle) obstinatus, obdurat.
    Forse il migliore elogio della forza interiore (qualcuno la banalizza come cocciutaggine)
    Ciao 🙂

    Mi piace

  5. utente anonimo 28 dicembre 2006 alle 10:23 pm

    e anche qui ti lascio i miei auguri di buon anno.

    cari saluti

    Mi piace

  6. utente anonimo 29 dicembre 2006 alle 7:53 am

    Parlare chiaro e forte è sempre positivo, ma dubito che in Italia sarà mai data voce ad un blogger. A parte che anche tra i blogger ci sono quelli “allineati” e poi in Italia comandano i “senatori” in qualsiasi ambiente, la vedo proprio dura. Sono ambienti chiusi e stagni, soprattutto nell’informazione televisiva.
    Ciao.
    medusa

    Mi piace

  7. utente anonimo 29 dicembre 2006 alle 8:32 am

    Sono contrario a questi premi collettivi. Se devi premiare un uomo che sia uno. Tra un po’ daranno il premio Nobel a tutta l’umanità. 🙂

    Mi piace

  8. utente anonimo 29 dicembre 2006 alle 8:53 am

    que pasa amfortas?? a me le tue opinioni piacciono, a volte le ho condivise altre no ma restano sempre opinioni supportate e fatte con intelligenza…..per il resto penso tu sia troppo buono per i commenti che lasci da me, comunque grazie davvero…ti saluto con l’augurio di un buon anno!!

    maltese

    Mi piace

  9. ivyphoenix 29 dicembre 2006 alle 1:01 pm

    son qui…
    già siamo sulla copertina del Time..
    chi l’avrebbe mai detto?

    Mi piace

  10. utente anonimo 29 dicembre 2006 alle 5:32 pm

    Beh se non altro bisogna provarci…
    Augurissimi anche a te! 🙂

    Ps: quali sono i vantaggi di questa piattaforma?

    Mi piace

  11. malaparata 29 dicembre 2006 alle 7:22 pm

    ammessi alla Casa Bianca?! Ma, detto fra noi, tu ci andresti?!
    🙂
    belposto il nuovo posto.

    Bianca

    Mi piace

  12. ivyphoenix 29 dicembre 2006 alle 8:49 pm

    stavolta dormivo!
    sono in coma tutto il giorno.. febbrone da cavallo..
    domani devo uscire per forza.. prometto.. ti chiamo, ti mando sms faccio qualcosa..
    ora camomilla calda con… o sligoviz o tachipirine devo pensarci… e ritorno a letto..
    ci si potrebbe cuocere un uovo all’occhio sulla mia fronte..
    sì, molto felice che la rec sia piaciuta a raf :-)))
    ciao, gnao, zao, bau

    Mi piace

  13. utente anonimo 30 dicembre 2006 alle 1:18 am

    Ben detto Amfortas. Complimenti per la tua nuova casa. Perdona la mia latitanza ma ho traslocato (non virtualmente) da un mesetto e sono ospite temporaneamente dai miei. Qui non ho internet ed è già tanto se riesco a scaricare la posta dagli amici e fare qualche fugace commento.
    A presto (spero).
    A.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: