Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Comunicazione di sevizio.

La mia schiena mi ha mandato un segnale forte della sua esistenza.

Quindi, il sottoscritto è costretto a letto fino a nuova data.

Lo so che non interessa a nessuno ma, insomma, mi sembrava giusto rendervi partecipi del gioioso evento.

Che palle…si diceva.

Annunci

29 risposte a “Comunicazione di sevizio.

  1. despina92 31 agosto 2007 alle 9:24 pm

    Accidenti! Guarisci presto, neh! 🙂
    Saluti!

    Mi piace

  2. ElfaProfonda 31 agosto 2007 alle 9:28 pm

    No no interessa eccome!
    Mamma è bloccata da un anno.
    Curati il prima possibile!

    Mi piace

  3. rodolfo53 1 settembre 2007 alle 6:46 am

    C’entra Kundry?
    (Amfortaas! Die Wunde!)

    Mi piace

  4. utente anonimo 1 settembre 2007 alle 8:26 am

    E pensa se potesse parlare quante ne direbbe.
    Guarisci presto, Quasimodo! :p

    Margot

    Mi piace

  5. filorosso 1 settembre 2007 alle 9:54 am

    Ci interessa, e ci dispiace.
    Guarisci presto,
    Filo

    Mi piace

  6. utente anonimo 1 settembre 2007 alle 12:24 pm

    CASSANDRO

    Solo per farti sorridere, se sarà possibile, e non da usare come cura.

    Un granchio fa una corte spietata a una sardina, ma questa resiste con ostinazione. “Non accettero’ mai la corte di uno che cammina di sghimbescio come fai tu. A me piace chi cammina dritto”. Il granchio ce la mette tutta e, facendo sforzi terribili, riesce a presentarsi una sera alla sardina camminando dritto come un fuso. La sardina, sconvolta, cede e per la coppia felice segue una folle notte d’amore. Ma la mattina dopo, lei vede il granchio allontanarsi camminando di sghimbescio e, furiosa, gli grida dietro: “Ricominci a camminare di traverso? Vigliacco. Non mi ami già più”. “Ma si’ che ti amo” risponde lui. “Solo che non posso ubriacarmi in continuazione”.

    Mi piace

  7. utente anonimo 1 settembre 2007 alle 2:15 pm

    Mi dispiace Amfortas! Spero che il riposo ti rimetta presto in sesto!!!

    Ti faccio tanti auguri!!! ciao!!!

    Per Cassandro:

    la tua favoletta è deliziosa, mi ha fatto veramente ridere!! E quel granchio un ingegnoso conquistatore!

    Ciao carissimo,a presto!!!

    Vitty

    Mi piace

  8. utente anonimo 1 settembre 2007 alle 4:59 pm

    La tua schiena ricomincia a fare capricci? Stai a riposo caro Am ed ascolta tanta musica… è una “mano santa” per i dolori!
    Mary

    x Cassandro

    Divertente, molto divertente la storiella.

    Mi piace

  9. utente anonimo 1 settembre 2007 alle 9:04 pm

    Ma come? Io torno a scrivere di libri e tu ti metti a letto?! Non c’è più religione…
    A presto!
    Ghismunda

    Mi piace

  10. annaritav 2 settembre 2007 alle 1:05 pm

    Quando la schiena si fa sentire, meglio obbedire. Auguri di rapida guarigione 😉

    Mi piace

  11. utente anonimo 2 settembre 2007 alle 4:54 pm

    Confessa, ti sei messo a fare la lap dance per tua moglie….
    Un po’ di riposo e tornerà tutto come prima,
    basta che non fai più le acrobazie con il palo!
    Guarisci presto
    laracchia 🙂

    Mi piace

  12. utente anonimo 2 settembre 2007 alle 7:17 pm

    Orpo, mi dispiace! E io che speravo che il fisioterapista ti avesse messo in salvo !…
    Considera comunque che i primi sbalzi di temperatura nei cambiamenti di stagione sono sempre i più insidiosi per le nostre povere ossa, come posso attestare per personale esperienza.
    Auguroni,
    Fabrizio fadecas

    Mi piace

  13. utente anonimo 2 settembre 2007 alle 9:02 pm

    Solo massaggiatrici, mi raccomando.
    I massaggiatori potrebbero essere pericolosi.
    ciao e auguri da polpo

    Mi piace

  14. utente anonimo 3 settembre 2007 alle 1:29 am

    eh…certi segnali non si possono proprio ignorare!
    Riposati più che puoi per tornare fra di noi meglio di prima!
    un abbraccio…non troppo stretto s’intende!

    Mi piace

  15. megbr 3 settembre 2007 alle 8:34 am

    aiaiiaiaiiiii speriamo che dipenda solo dalle prime avvisaglie autunnali … rimettiti presto! :-))

    Mi piace

  16. calaminta 3 settembre 2007 alle 9:36 am

    Oh mamma… che dolor…
    Non posso far altro che suggerirti creme all’artiglio del diavolo e arnica, vedrai che meraviglia 😉
    Buona guarigione!

    Mi piace

  17. Princy60 3 settembre 2007 alle 10:57 am

    “Curatevi, mertate un avvenir migliore! ;-)***

    Mi piace

  18. utente anonimo 3 settembre 2007 alle 12:29 pm

    buona guarigione e fa ginnastica per la schiena!!!

    Mi piace

  19. utente anonimo 3 settembre 2007 alle 2:08 pm

    la prima acqua….i primi freschi….ci sarà un perchè…. 😛

    riposa molto e poco sforzo sui lombi, per carità!!!!

    grisù

    Mi piace

  20. utente anonimo 3 settembre 2007 alle 2:50 pm

    I massaggiatori sono pericolosi, lo posso testimoniare. Andai or è una settimana da uno che pratica massaggio tuina perché avevo la spalla sinistra bloccata: mi è parso di essere sotto tortura, tant’è che al trentesimo secondo ero disposta a dire tutto quello che avesse voluto, ma sono riuscita solo a emettere un flebile “basta, ti prego, non lo faccio più”. Però adesso è come nuova.
    Uno stoico come te tornerebeb nuovo in un battito di ciglia.
    Ciao, riposati e riguardati 🙂
    Manouche

    Mi piace

  21. utente anonimo 3 settembre 2007 alle 3:51 pm

    Be’ la tua schiena vuole che almeno un volta all’anno tu le presti l’attenzione che merita.
    Auguri,
    Ariela

    Mi piace

  22. ivyphoenix 3 settembre 2007 alle 5:40 pm

    ai ai ai…
    il ponte, non c’è niente di meglio che la posizione del ponte…
    ma che è amfortas… il colpo della strega?
    stammi bene in fretta

    Mi piace

  23. keroppakerokero 3 settembre 2007 alle 9:00 pm

    mi spiace… forza e coraggio che ti rivogliamo in piedi presto presto

    Mi piace

  24. lucamadeus 4 settembre 2007 alle 1:33 pm

    se non sei mai stato a Barcellona, allora te la consiglio vivamente: è stupenda
    un grande augurio di pronta guarigione, mi raccomando!
    L.

    Mi piace

  25. utente anonimo 4 settembre 2007 alle 2:34 pm

    Ma allora sei proprio un cerotto!!!
    Vabbè riposati.
    Te lo dico sottovoce… ho visto un’opera il mese scorso…. Shhhh!!!
    alessandro

    Mi piace

  26. utente anonimo 5 settembre 2007 alle 2:36 pm

    che fa s’è messa a urlare a lupo…a lupo?

    ole /.) by malmostosa

    Mi piace

  27. utente anonimo 7 settembre 2007 alle 9:08 am

    Come va la schien aoggi?

    Ciao,
    Emanuele

    Mi piace

  28. amfortas 7 settembre 2007 alle 9:29 am

    Emanuele, la schiena mi consente di scrivere ogni tanto, ma nulla di più.
    Sono a casa, non posso lavorare nè altro, porca miseria.

    Mi piace

  29. utente anonimo 7 settembre 2007 alle 9:39 am

    Forza! Rimani a riposo e non ti preoccupare…per lavorare c’è tempo!

    Emanuele

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: