Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

È scomparso Giuseppe Di Stefano.

Giuseppe Di Stefano non c’è più. Su Operaclick un toccante ricordo di Danilo Boaretto, Direttore Responsabile del quotidiano operistico.
Tutti gli appassionati, in questo momento, stanno ascoltando la sua voce.
Per una volta, invito anche chi non è melomane a provare a farlo.
 
"Salut! Demeure chaste et pure”

Quel trouble inconnu me pénètre?
Je sens l’amour s’emparer de mon être!
O Marguerite, à tes pieds me voici!

Salut! demeure chaste et pure!
Salut! demeure chaste et pure,
Où se devine la présence
D’une âme innocente et divine…
Que de richesse en cette pauvreté!
En ce réduit, que de félicité!

O Nature,
C’est là que tu la fis si belle!
C’est là que cette enfant a dormi sous ton aile,
A grandi sous tes yeux.
Là que ton haleine
Enveloppant som âme,?
Tu fis avec amour
Epanouir la femme
En cet ange des cieux!
C’est là, oui, c’est là!

Salut! demeure chaste et pure!
Salut! demeure chaste et pure,
Où se devine la présence
D’une âme innocente et divine!”

Annunci

16 risposte a “È scomparso Giuseppe Di Stefano.

  1. filorosso 3 marzo 2008 alle 8:30 pm

    Ascolto questo brano mentre sto scannerizzando le foto di mio fratello da piccolo, e l’insieme è qualcosa di insopportabilmente devastante.
    Salut! Giuseppe Di Stefano

    Mi piace

  2. filorosso 3 marzo 2008 alle 8:30 pm

    Ascolto questo brano mentre sto scannerizzando le foto di mio fratello da piccolo, e l’insieme è qualcosa di insopportabilmente devastante.
    Salut! Giuseppe Di Stefano

    Mi piace

  3. gabrilu 3 marzo 2008 alle 8:59 pm

    E’ stata una delle voci della lirica che ho amato di più, ed ho avuto anche la fortuna di essere arrivata a vederlo/sentirlo in teatro quando era all’apice della carriera.
    Che dire? Se ne sta andando tutta una generazione di grandi artisti in tutti i campi…

    Mi piace

  4. gabrilu 3 marzo 2008 alle 8:59 pm

    E’ stata una delle voci della lirica che ho amato di più, ed ho avuto anche la fortuna di essere arrivata a vederlo/sentirlo in teatro quando era all’apice della carriera.
    Che dire? Se ne sta andando tutta una generazione di grandi artisti in tutti i campi…

    Mi piace

  5. utente anonimo 4 marzo 2008 alle 10:31 am

    conoscevo Di Stefano solo per la sua fama, non essendo purtroppo stata particolarmnte coltivata alla musica. Come ti avrò già detto, sono una appassionata dilettante, che ascolta Berio MA ANCHE Zucchero; Pavarotti MA ANCHE i R.E.M.; Maria Callas MA ANCHE Amy Winehouse.
    Ecco perchè ti seguo: per la tua cultura, per la tua intelligenza e per la tua umanità.
    Baci da ingeborg

    Mi piace

  6. utente anonimo 4 marzo 2008 alle 10:31 am

    conoscevo Di Stefano solo per la sua fama, non essendo purtroppo stata particolarmnte coltivata alla musica. Come ti avrò già detto, sono una appassionata dilettante, che ascolta Berio MA ANCHE Zucchero; Pavarotti MA ANCHE i R.E.M.; Maria Callas MA ANCHE Amy Winehouse.
    Ecco perchè ti seguo: per la tua cultura, per la tua intelligenza e per la tua umanità.
    Baci da ingeborg

    Mi piace

  7. megbr 4 marzo 2008 alle 11:49 am

    ehm… verrò sotterrato da ceneri e lapilli se confesso che pensavo che fosse già morto?

    (strana senzazione rimpiangere chi si pensava già estinto…) Cmq la magnificenza della sua voce è indiscutibile

    Mi piace

  8. megbr 4 marzo 2008 alle 11:49 am

    ehm… verrò sotterrato da ceneri e lapilli se confesso che pensavo che fosse già morto?

    (strana senzazione rimpiangere chi si pensava già estinto…) Cmq la magnificenza della sua voce è indiscutibile

    Mi piace

  9. minstrel 4 marzo 2008 alle 6:14 pm

    Naturalezza e istinto vocale unico.
    Arrivederci e grazie.

    yours

    MAURO

    Mi piace

  10. minstrel 4 marzo 2008 alle 6:14 pm

    Naturalezza e istinto vocale unico.
    Arrivederci e grazie.

    yours

    MAURO

    Mi piace

  11. luanossa 4 marzo 2008 alle 8:59 pm

    voce baciata dal sole…ciao Pippo…

    Mi piace

  12. utente anonimo 7 marzo 2008 alle 12:20 pm

    da Giuliano
    Grandissimo. Peccato che si sia un po’ buttato via, ma aveva una linea di canto di una bellezza ineguagliabile. Non ho l’età per averlo ascoltato in teatro (se avesse fatto come Domingo avrei potuto…), ma ci sono le sue incisioni, una fenomenale del Ballo in Maschera, dal vivo.

    Mi piace

  13. utente anonimo 7 marzo 2008 alle 12:20 pm

    da Giuliano
    Grandissimo. Peccato che si sia un po’ buttato via, ma aveva una linea di canto di una bellezza ineguagliabile. Non ho l’età per averlo ascoltato in teatro (se avesse fatto come Domingo avrei potuto…), ma ci sono le sue incisioni, una fenomenale del Ballo in Maschera, dal vivo.

    Mi piace

  14. amfortas 7 marzo 2008 alle 8:55 pm

    Giuliano, tutti ci buttiamo un po’ via, e la stragrande maggioranza di noi farebbe bene a completare radicalmente l’opera.
    Almeno Pippo ci farà sognare, e dopo di noi altri sogneranno.
    Io, se proprio devo ricordare un suo personaggio, dico Il Des Grieux di Massenet.
    Ciao!

    Mi piace

  15. amfortas 7 marzo 2008 alle 8:55 pm

    Giuliano, tutti ci buttiamo un po’ via, e la stragrande maggioranza di noi farebbe bene a completare radicalmente l’opera.
    Almeno Pippo ci farà sognare, e dopo di noi altri sogneranno.
    Io, se proprio devo ricordare un suo personaggio, dico Il Des Grieux di Massenet.
    Ciao!

    Mi piace

  16. Fiorilla 11 marzo 2008 alle 1:41 pm

    Il Maestro ci mancherà. Onore al genio musicale.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: