Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Il blog degli animali.

Ex-Ripley nelle sue peregrinazioni montanare incontra varie bestiacce.

In Bolivia i lama e gli alpaca sono molto diffusi, ad esempio.

Lama Bolivia 2005 Apolobamba Bolivia 2005 (86)

 

Mentre sul Montasio s’incontrano altri esemplari, alcuni pure tanto vanitosi da mettersi in posa!

 

 

 

 

 

Stambecco vanitoso

 

 

 

 

 

Marmotta

Annunci

14 risposte a “Il blog degli animali.

  1. Sonnenbarke 28 agosto 2008 alle 5:35 pm

    Che belli 🙂

    Immagino che non ti venga voglia di accompagnarla, eh? 😉

    Mi piace

  2. ivyphoenix 29 agosto 2008 alle 12:40 am

    soprattutto dimostrando che non soffrono di vertigini 😉

    Mi piace

  3. utente anonimo 29 agosto 2008 alle 10:05 am

    E pensare che a me fa paura anche una capra…
    E non faccio facili battute sulle pantegane (e OVVIAMENTE non mi riferisco a quella bellissima che ogni tanto commenta qui).

    :p

    L’animalista Margot

    Mi piace

  4. giuba47 29 agosto 2008 alle 11:49 am

    Sono bellissimi, Giulia

    Mi piace

  5. utente anonimo 29 agosto 2008 alle 4:18 pm

    L’ex-Ripley continua a scalare montagne? Meno male che non c’è neve…
    Ciao Am
    Mary

    Mi piace

  6. utente anonimo 29 agosto 2008 alle 10:39 pm

    Io non li trovo mai vanitosi, gli animali, casomai un po’ stralunati nel vedersi osservati. però io non ho mai osato scalare le montagne, e dire che il Gran Sasso ben meriterebbe senza farmi andare tanto lontano come fa tua moglie!
    Un caro saluto a entrambi 🙂

    Mi piace

  7. utente anonimo 29 agosto 2008 alle 10:40 pm

    Io non li trovo mai vanitosi, gli animali, casomai un po’ stralunati nel vedersi osservati. però io non ho mai osato scalare le montagne, e dire che il Gran Sasso ben meriterebbe senza farmi andare tanto lontano come fa tua moglie!
    Un caro saluto a entrambi 🙂

    Mi piace

  8. amfortas 30 agosto 2008 alle 8:37 am

    Marina, che piacere rileggerti!
    Sai, sino a quando ex-Ripley faceva cose faciline, tipo ferrate, la seguivo anch’io…ora non è proprio il caso 🙂
    Ivy, le vertigini sono l’ultimo dei problemi, accidenti, ne ho ben altri!
    margie, sei pungente come un porcospino inferocito, ma meno romantica. (rotfl)
    Giulia, sono bestiacce, quello bello sono io 🙂
    Mary, ex-Riple mi pare che sia istruttrice di arrampicata su ghiaccio, vedi tu…
    manou, ciao anche a te!
    Tu hai già le tue montagne da scalare, e sono fatte da adolescenti brufolosi e con poca voglia di studiare 🙂

    Mi piace

  9. sgnapisvirgola 2 settembre 2008 alle 10:48 pm

    Mi hai fatto tornare alla mente Am, delle belle ferie di molti anni fa in umbria dove avevano un allevamento di alpaca, che dei camelidi uguali ai lama. Avevamo steso la biancheria sullo stendito a al nostro ritorno dalla gita, gli alpaca giravano con le nostre camicette, pantaloni e gonnelline. Hanno fatto un bel defilè:) Belle ferie.

    Mi piace

  10. amfortas 3 settembre 2008 alle 6:13 am

    Sgnapis, posso immaginare…in Umbria non hanno di emglio da fare che allevare quelle bestiacce? 🙂
    Ciao!

    Mi piace

  11. sgnapisvirgola 3 settembre 2008 alle 11:29 pm

    effettivamente ci si poteva aspettare oche, anatre, galline. invece alpaca e tanti pure. Poi avevano i cavalli e i conigli e pure un rospo, ,Mr. Wilson mi pare di ricordare che era grosso come una batteria di un’auto. Era un luogo magnifico a parte gli scherzi. Il cielo della foto delle pecorelle viene da lì, ed ero sdraiata in cortile con chissà quante bestiole che mi stavano guardando:) Ci tornerei domattina.
    Umbertide per la precisione.

    Mi piace

  12. amfortas 4 settembre 2008 alle 7:34 am

    Sgnapis, sono certo che il posto meritasse un soggiorno più lungo, altri amici mi hanno parlato benissimo dell’Umbria.
    La mia unica esperienza in quella regione risale ai tempi del liceo, per una gita di classe: meglio che non dica quanti anni fa 🙂

    Mi piace

  13. sgnapisvirgola 4 settembre 2008 alle 9:59 pm

    E non diciamolo Am, che poi non è importante:)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: