Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Rigoletto a Mantova, da domani su RAI1: siete (siamo…) pronti?

Beh, ormai ci siamo! Manca meno di un giorno all’evento.
Domani su RAI1 va in onda questo Rigoletto di Giuseppe Verdi che ha già fatto tanto discutere gli appassionati.

Intanto un paio di foto, tratte dal sito di Enrico Stinchelli che le ha avute in anteprima.
rigoletto5

rigoletto3
Gli appuntamenti sono per domani alle 20.30 e poi domenica alle 14.00 e alle 23.15.
rigoletto7
Prevedo polemiche inenarrabili ma spero in un buon indice d'ascolto e, per il momento, faccio un gran in bocca al lupo a tutti e spero di non dover usare la tag nuovi mostri!

Annunci

8 risposte a “Rigoletto a Mantova, da domani su RAI1: siete (siamo…) pronti?

  1. annaritav 3 settembre 2010 alle 6:35 pm

    Sono molto curiosa di vederlo. Tosca nei luoghi e nelle ore di Tosca mi piacque molto. Sono emozionata… Salutissimi, Annarita

    Mi piace

  2. amfortas 4 settembre 2010 alle 7:24 am

    Annarita, ciao, sono assai curioso anch'io…speriamo bene. Mi è ignota la programmazione normale di RAI1 del sabato sera, ma dubito che questo Rigoletto possa essere peggio, no?Ciao!

    Mi piace

  3. utente anonimo 4 settembre 2010 alle 10:17 am

    Sono convinta che ci saranno critiche feroci, polemiche ecc…….Ma non ci lamentavamo sempre tutti che la RAI si era dimenticata dell'opera? Che in televisione andavano solo cavolate? Per me, anche senza avere visto nulla, questo e' gia' un grande passo in avanti.Poi, chi vivra', vedra'….Ciao a tuttiIRIS

    Mi piace

  4. utente anonimo 4 settembre 2010 alle 10:44 am

    finalmente qualcuno si ricorda che l'italia è la patria del bel canto e affanculo tutti i quiz! comunque uno dei motivi per cui le opere non vengono trasmesse è perchè le stesse non possono essere interrotte dalla pubblicità.

    Mi piace

  5. utente anonimo 4 settembre 2010 alle 12:51 pm

    Ricordo che, pubblicita' o no, la RAI e', di fatto, una televisione a pagamento. Il presidente, in tutte le interviste, non ha tralasciato di dire, piagnucolando, che lo sforzo economico e' stato enorme. Si e' dimenticato di porre l'accento sul fatto che questo spettacolo e' stato venduto in mezzo mondo e quindi…….da ragioniera mi piacerebbe vedere il bilancio.IRIS

    Mi piace

  6. amfortas 4 settembre 2010 alle 2:33 pm

    Bene, vedo che siamo già in fibrillazione :-)Se ce la faccio stasera sgravo una recensione semiseria espressa del primo atto per la gioia di tutti voi.A più tardi, quindi.

    Mi piace

  7. utente anonimo 4 settembre 2010 alle 10:19 pm

    e ovviamente la rai non trasmette l'evento su RAI HD satellite, ma solamente sul penoso digitale terrestre (che non ricevo qui nelle valli).Per fortuna e' arrivata ORF (tv austriaca) in soccorso, vi garantisco che guardarlo in HD e' tutta un'altra cosa.

    Mi piace

  8. amfortas 5 settembre 2010 alle 7:56 am

    7, non dubito che l'alta definizione sia un passo avanti, però non credo possa influenzare i risultati artistici :-)Ciao e grazie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: