Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Un esercito di prodi affronta Aida al Maggio Fiorentino.

Questa sera su RAI5, Aida in diretta da Firenze. Il sito del Maggio scrive che si potrà vedere anche in streaming: chi vivrà vedrà!
Lo so che è una puntualizzazione sciocca, però nonostante ciò che si dice qui, l’Aida è un’opera di Giuseppe Verdi. Tutti gli altri, per quanto possano essere bravi e/o famosi, vengono dopo.
Lo ribadisco perché poi uno si può trovare davanti a qualcosa del genere:

Ecco la famigliola di elefanti volanti!

e pensare che l’ha partorita Verdi (strasmile).

Annunci

8 risposte a “Un esercito di prodi affronta Aida al Maggio Fiorentino.

  1. Monica 3 maggio 2011 alle 3:26 pm

    Grazie Amfortas per l’informazione.Passavo di quì ed ho letto.
    Proverò a seguirla in streaming
    Un saluto e ,anche se in ritardo,spero tu abbia passato una Buona pasqua 🙂
    Monica

    Mi piace

  2. Irina Gafforini 3 maggio 2011 alle 3:32 pm

    Questa sera ci saremo tutti, noi, quelli dello 0.25% di share. Solo un passaggio per comunicare a tutti che ieri sera al Teatro Grande di Brescia abbiamo vissuto davvero momenti indimenticabili ascoltando la nona sinfonia di Mahler diretta da Daniel Harding. Cavoli, quel ragazzo e’ proprio carismatico. Sembrava che l’orchestra respirasse con lui. Incredibile. Sarebbe un sogno vederlo dirigere un’opera lirica qui nella mia citta’.
    Ciao a tutti
    IRIS

    Mi piace

    • amfortas 3 maggio 2011 alle 5:46 pm

      IRIS, vero, noi dello 0.25% siamo lo zoccolo duro e non possiamo mancare! Harding è davvero un direttore che mi piace tantissimo, immagino l’emozione in quel monumento che è la nona di Mahler.
      Ciao!
      Puntualizzo che sul sito di RAI5 ora è scritto che la trasmissione comincerà alle 21.30. Se sarà così non si tratta di una diretta, ma ci possiamo accontentare.

      Mi piace

  3. pasquale 3 maggio 2011 alle 11:22 pm

    mi spiace deludervi ma Aida si vede solo in tv niente streaming
    forse perche non vogliono che si vede all’estero

    Mi piace

    • amfortas 4 maggio 2011 alle 12:35 am

      Pasquale, meglio, se il livello tecnico della trasmissione dev’essere quello di stasera, con 2 atti completamente fuori sincrono e relativo effetto acquario…
      Ciao.

      Mi piace

  4. mamikazen 10 maggio 2011 alle 9:38 am

    un elefante si dondolava sopra un filo di ragnatela
    trova il gioco molto interessante
    va a chiamare un altro elefante.
    due elefanti si dondolavano…
    eccetera eccetera.

    ma va bene così, continuiamo a farci del male.

    Mi piace

  5. amfortas 10 maggio 2011 alle 4:17 pm

    Mami, ben ritrovata nella mia nuova casetta 🙂
    Insomma, questa regia a Firenze almeno non presentava mostruosità particolari, è già una cosa!
    Ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: