Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Esce domani il cinepanettone del 2011: Natale in ospedale.

Proseguo l’ormai consolidata tradizione ed ecco il mio curioso albero di Natale, quest’anno particolarmente striminzito, ahimè.
Albero di Natale 2011
E quindi i miei auguri di buone feste a tutti voi, un po’ in anticipo per ragioni contingenti.
Cavolo, nei mesi scorsi dopo aver ascoltato anche i dischi che m’ero scordato di avere ho persino guardato la televisione – specialmente Gambero Rosso e National Geographic – per passare il tempo.
So tutto sui rituali di corteggiamento del varano di Komodo, per dire, se becco in ospedale un lucertolone femmina non potrà resistermi. A costo di prepararle un arrosto di scimmia profumato allo zenzero e cardamomo in salsa di rucola (smile).
Perciò, sperando che i medici non stecchino pure loro come i cantanti qui sotto – e che anch’io faccia la mia parte – rinnovo i miei auguri a tutti voi, amici lettori.
Un particolare augurio a tutti i lavoratori del teatro e in particolare a quelli del Teatro Verdi di Trieste, perché se la stanno vedendo bruttina.

A presto, spero.

P.S.

La donna gallo è una delle robe più divertenti che io abbia mai ascoltato, ma ci sono anche certi tenori emuli di Tarzan…




Annunci

16 risposte a “Esce domani il cinepanettone del 2011: Natale in ospedale.

  1. Elena 19 dicembre 2011 alle 9:31 am

    Se ho capito bene avrai per un pò di tempo (spero pochissimo) a che fare con gli ospedali, e allora in bocca al lupo e fin da subito tutti gli auguri possibili: Buon Natale Buon Santo Stefano Buon Anno!
    (Ho visto che se non altro avrai gustose ricette da scambiare e interessanti argomenti di conversazione…)

    Ciao Amfortas 🙂
    Elena

    Mi piace

  2. margot 19 dicembre 2011 alle 11:20 am

    L’importante è che non ti operi Christian De Sica, o uno degli altri attoroni sempre presenti in questi film di altissimo livello. Nel caso,ricordati il documentario sul camaleonte delle Ande e, appena puoi, scappa come un giaguaro berbero

    Mi piace

  3. pasquale 19 dicembre 2011 alle 12:02 pm

    tanti auguri da parte mia di buon natale,e di un buon anno
    Pasquale

    Mi piace

  4. Alucard4686 19 dicembre 2011 alle 5:18 pm

    Riprenditi presto che ci si vede il 17 per la Nonna Bolena ! 😀

    Mi piace

  5. laura codirosso 19 dicembre 2011 alle 9:03 pm

    Grazie degli auguri e del regalo, io intanto ti rinnovo un abbraccio delicatissssssimo!
    Laura

    Mi piace

  6. CASSANDRO 20 dicembre 2011 alle 1:17 pm

    CASSANDRO

    Mi raccomando, Amfortas: a breve “sta’ come torre ferma che non crolla giammai la cima per soffiar dei venti”!

    Questo è il mio augurio primario . . . a seguire: Buon Natale e Buon 2012

    P S Non riesco purtroppo ad evidenziare le tue fotografie parlanti quasi quanto il post!

    Ho ascoltato di recente la soprano Daniela Dessì nei “Quattro ultimi lieder” di Strauss, e così mi sono avvicinato, poco poco, al bel canto, cercando di immedesimarmici molto. I tuoi articoli non sono stati vani. Grazie.

    Mi piace

  7. IRIS 20 dicembre 2011 alle 8:10 pm

    Tanti cari auguri di buone feste e buon anno nuovo a tutti coloro che credono nel potere terapeutico della musica contro il logorio della vita moderna (purtroppo e’ provato che contro il mal di schiena funzioni poco…….)); a tutti coloro che vivono la musica con passione come amplificatore o estensione delle loro grandi passioni, dei loro sentimenti, perche’ a noi, l’amore, ci piace!
    Ciao a tutti (e un saluto specialissimo all’illustre malato)
    IRIS

    Mi piace

  8. Adriana 20 dicembre 2011 alle 11:30 pm

    Buone feste e miglior convalescenza, caro Paolo, a te e alla tua schiena: importantissima.. che ti tenga su per qualche altro eone 😉
    Imparo qualcosa di nuovo, ogni volta che passo da te.. torna presto a cantarle chiare a tutti, e.. su con la vita.. Auguri!

    Mi piace

  9. filorosso 23 dicembre 2011 alle 5:01 pm

    Buon Natale caro vecchio amico di blog, e rimettiti presto!
    Baci, filo

    Mi piace

  10. annarita 23 dicembre 2011 alle 10:31 pm

    Allora auguri doppi, buone feste e rapida guarigione. Torna presto qui.
    Annarita 🙂

    Mi piace

  11. vitty 24 dicembre 2011 alle 3:36 pm

    Non ho capito bene se sei a casa o in ospedale!!!

    Ti auguro comunque di rimetterti quanto prima!!!!

    Buon natale Amfortas,speriamo che le feste e il nuovo anno,ti siano portatori solo di cose belle 🙂

    Mi piace

  12. amfortas 25 dicembre 2011 alle 6:52 pm

    Cari amici, sono rientrato. La convalescenza è cominciata e sarà piuttosto lunga. Grazie e auguri a tutti.

    Mi piace

  13. Enrico 26 dicembre 2011 alle 4:37 am

    Buon Natale e Buon 2012,

    Enrico

    P.S. mia interpretazione delle illazioni sul 2012 legate al calendario Maya: Domingo nel 2012 canterà Don Giovanni e Falstaff, ovviamente nei ruoli protagonisti!

    Mi piace

    • amfortas 31 dicembre 2011 alle 6:15 pm

      Enrico, interpretazione inquietante, ma credo che Domingo possa stupirci osando anche di più: a questo punto c’è solo l’imbarazzo della scelta.
      Auguri a te e a tutti coloro che passano per queste lande desolate.

      Mi piace

  14. Marco 1 gennaio 2012 alle 10:51 pm

    Caro Paolo, anche se in ritardo ti faccio i miei migliori auguri, e per le feste e per una completa e rapida guarigione.
    Ciao
    Marco Ninci

    Mi piace

    • amfortas 2 gennaio 2012 alle 10:57 am

      Marco, ciao. Ringrazio di cuore per gli auguri e ricambio. Sulla guarigione: completa lo spero ma è ancora troppo presto, rapida tenderei a escludere, ci vorranno mesi. Vabbè, c’è di peggio nella vita, come tutti ben sanno.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: