Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Cenerentola di Rossini al Teatro Verdi di Trieste: incursione laterale.

La prossima settimana, venerdì 8 aprile, debutta al Teatro Verdi di Trieste la Cenerentola di Rossini. Ho pensato perciò di scrivere poche righe su La Classica nota.
Cenerentola è un’opera molto difficile da realizzare sotto ogni punto di vista, in primis dal lato vocale. Le parti più esposte per virtuosismo sono quelle della protagonista Angelina e di Don Ramiro. Impegnative anche dal lato attoriale le parti di Don Magnifico e Dandini, perché richiedono padronanza del palcoscenico e carisma. Un po’ meno difficile – che non significa facile – il ruolo di Alidoro. Fondamentale l’apporto del direttore, come sempre.
Insomma, speriamo bene!Cene1

Annunci

2 risposte a “Cenerentola di Rossini al Teatro Verdi di Trieste: incursione laterale.

  1. Heldentenor 9 aprile 2016 alle 2:45 pm

    Il Rossini buffo è un meccanismo perfetto che se funziona è estremamente godurioso. Ero prevenuto, non mi pareva un gran cast, nel corso degli anni abbiamo sentito il gotha dell’opera buffa in questo titolo. Ho memoria vivissima di Alva, Montarsolo,la bravissima e compianta Terrani , Gonzales, Blake, Brownlee, Ganassi, un vero parterre de Roi. Tutta la compagnia di canto, nessuno escluso, ha retto bene. Non sono fenomeni, ma hanno ben interpretato e cantato. Mi è piaciuto il coro e mi è piaciuta l’orchestra, ben diretti dal maestro Petrou che è entrato nello spirito del buon Gioachino. Grandiosa l’idea di entrare nel vivo della campagna elettorale per il sindaco di Trieste, rappresentando nella parte sinistra della scena l’area a caldo della Ferriera di Servola…..ah non era la Ferriera ? Pensavo… Comunque è piaciuto, questo è l’importante e la gente ha applaudito ed è uscita contenta.Attendiamo la prossima opera con trepidazione. Una novità assoluta, Boheme, credo di non averla mai udita prima…hahahahahaha. Anche perchè del balletto mi interesso poco. Parlando d’altro Pace ha dichiarato al Piccolo che per lui l’operetta è obsoleta, difficile da attualizzare, superata , insostenibile per i costi etc etc. Non sono d’accordo, Non basta limitarsi a Fledermaus. Bisognerebbe trovare i soldi come ogni esperto di fund-rising (vada a lezione da Pereira) fa e far venire i tedeschi e gli austriaci che sono a Lignano e Grado d’estate che invece vanno a Verona spesso a vedere delle schifezze…..che lo spirito di Massimini buonanima lo illumini.

    Mi piace

    • Amfortas 11 aprile 2016 alle 8:27 am

      Heldentenor, ciao. Sono abbastanza d’accordo con te con l’unica eccezione del consueto rimpianto del passato di cui io, per mia fortuna, mi sono affrancato da anni.
      Per quanto riguarda l’operetta il discorso è molto complesso e non lo si può affrontare con lo slogan “ah una volta” perché appunto quei tempi sono finiti. L’operetta costa tanti tanti soldi e deve – più dell’opera- poter contare su interpreti straordinari che non vedo in giro, corpi di ballo che non esistono più e probabilmente anche un pubblico che si è estinto. Insomma, nel caso bisogna pensarla bene e non certo improvvisare. Poi l’opinione di Pace è discutibile, ma probabilmente lui ha una visione delle risorse e delle priorità che non ha l’appassionato. Tu sei così sicuro che ci sarebbero frotte di triestini e stranieri limitrofi che accorrerebbero a Trieste per l’operetta? Io mica tanto sai?
      Ciao e grazie dei tuoi interventi, se ho tempo oggi vengo all’incontro con i cantanti.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: