Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Rigoletto di Giuseppe Verdi al Teatro Verdi di Trieste: prime considerazioni introduttive, abbastanza serie.

Ho scritto molti post su Rigoletto in un passato anche recente. Quest’anno il capolavoro verdiano apre la stagione lirica 2016. Ho pensato perciò di riproporre alcuni articoli, in modo che facciano da guida (semiseria) a chi non conosce o conosce poco quest’opera.

Cliccate sul link vicino alla mia faccia da topo qui sotto (strasmile).

Di tanti pulpiti.

Premetto che parlare del Rigoletto in maniera non voglio dire esauriente, ma anche solo parzialmente soddisfacente è impossibile.

View original post 1.058 altre parole

Annunci

3 risposte a “Rigoletto di Giuseppe Verdi al Teatro Verdi di Trieste: prime considerazioni introduttive, abbastanza serie.

  1. Paolo 18 novembre 2016 alle 10:46 am

    Parevami aver visto del buon teatro interpretato dalle espressioni di Domingo…ma tu remi contro con forza

    Mi piace

  2. Pingback:In attesa della prima di Rigoletto al Teatro Verdi di Trieste, ancora un paio di considerazioni a latere. | Di tanti pulpiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: