Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Natale 2017: meglio di niente.

Nel senso che ok, sono sempre meno le serate in teatro – una cinquantina – ma è pur sempre meglio di niente. L’albero è di gusto pessimo, come sempre. Certe cose non cambiano mai e poi le abitudini sono dure a morire, non ci sono più le mezze stagioni e si stava meglio quando si stava peggio. Dopotutto la vita è un luogo comune a molti. Non a tutti, però, perché purtroppo sino all’ultimo alcuni amici e parenti hanno deciso di andare avanti, come dicono gli alpinisti e i montanari.

Perciò Buon Natale anche a voi, Angelo, Enrico e Paola.
Sarete comunque con me e Betta.

Natale 2017_00001

6 risposte a “Natale 2017: meglio di niente.

  1. daland 25 dicembre 2017 alle 9:52 pm

    Eh sì, caro Amfortas, visto che dobbiamo comunque “andare avanti”… allora tanto vale farlo almeno in buona compagnia: della musica!
    Ciao e auguri!

    "Mi piace"

  2. lapodelapis 26 dicembre 2017 alle 11:25 am

    i montanari lo sanno, come raccontare in poche parole. a loro il fiato serve. auguri.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: