Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Musica e fotografia, due passioni incontenibili.

La scorsa settimana è stata, per il qui presente Amfortas aka Paolo Bullo, piuttosto densa d’impegni e anche di soddisfazioni. Di solito la mia vita scorre piatta e incolore, come quei personaggi operistici di secondo piano di cui ci si scorda il nome con facilità o, peggio, che non sono indicati neanche con un nome proprio. Che ne so, L’araldo, Un soldato o Il figlio semideficiente della protagonista (strasmile).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


In questo caso, invece, grazie alla quasi contemporanea organizzazione di due eventi, mi sono divertito parecchio.
Venerdì scorso, un paio d’ore prima della prima di Madama Butterfly, ho avuto il piacere di affiancare Pietro Tessarin nella presentazione del suo libro, presso la libreria Feltrinelli, ed è stata una bella festa.
Io e Pietro abbiamo felicemente optato per un dialogo sereno, senza troppi fronzoli, improntato a uno stile divulgativo e poco ingessato. È stato, credo di poterlo affermare con sicurezza, un bel successo.
Di solito alle presentazioni dei libri – di là di qualche singolo caso particolare – non ci vanno folle oceaniche. Figuriamoci quando si parla di un argomento complesso come la musica di Wagner inserita in un contesto ampio di ri-scoperta della tragedia greca e di un corto circuito tra grandi filosofi del passato e religioni varie.

 


Eppure, un discreto manipolo di coraggiosi (strasmile) ha affrontato il cimento, tanto che Marco Massimiliani, che della sede Feltrinelli a Trieste è responsabile, ha dovuto aggiungere qualche sedia.
Ringrazio Marco e Pietro per la bella esperienza ed estendo la riconoscenza anche alla mia socia e amica Fabiana Stranich per le belle foto che documentano il pomeriggio.
La fotografia è il secondo argomento di questo post e, in questo caso, il manipolo di valorosi è un altro e cioè quello dei ragazzi di Legambiente sezione di Trieste i quali, per la prima volta, hanno ben organizzato un gustoso concorso fotografico. 
C’erano tre temi da sviluppare (Stili di vita, Sostenibilità, Uomo e ambiente), ovviamente in chiave “verde”. Le immagini in gara erano circa una sessantina e tutte, a mio parere, erano di buon livello. Ho scelto, come denominatore comune dei miei scatti, gli ormai famigerati sacchetti di plastica. Purtroppo il mio (mappa)mondo sepolto dai sacchetti è…stato soffocato, peccato perché mi è costato un mal di schiena furioso (strasmile).
Due delle mie foto hanno vinto nei primi due temi, una mia fresca allieva (Alessia Sala) ha condiviso con me il primo posto e una delle foto della mia socia Fabiana ha “costretto” la giuria a inventarsi un premio, quello per la miglior foto di “denuncia”.
Direi che per la nostra neonata associazione culturale Fotocamera con vista (che organizza corsi di fotografia e eventi collaterali, mostre ecc) è stato un buon inizio.
Qui le mie foto e quella di Fabiana (purtroppo non ho lo scatto di Alessia):

 



Approfitto per segnalare che proprio nell’ambito dell’associazione, a partire dal 6 maggio prossimo, organizziamo un corso su uno dei generi fotografici più amati: il bianco e nero.
Un saluto a tutti, alla prossima!

 

 

Annunci

6 risposte a “Musica e fotografia, due passioni incontenibili.

  1. fabiana stranich 18 aprile 2019 alle 1:28 pm

    Ed ecco la tua socia che lascia il suo commento 😊
    Bell’articolo, leggero e dall’atmosfera positiva e distesa, che fa ben sperare per il futuro, sotto diversi aspetti. Auguriamoci allora un ottimo successo per il simpatico Tessarin e la sua opera, per la nostra Associazione e i suoi allievi e, perché no (anche rischiando di cadere nella retorica), un migliore avvenire per l’ambiente e i suoi ingrati abitanti.
    Complimenti per la genialità dei tuoi scatti e i conseguenti meritatissimi riconoscimenti.
    Grazie per le menzioni e la pubblicazione delle immagini, sono stata felice di essere la fotografa ufficiale della conferenza 😉
    Un caro saluto,
    F.

    Mi piace

  2. Enrico 22 aprile 2019 alle 4:18 pm

    Auguri di buona Pasqua a tutti i lettori di questo bel sito

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: