Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Chi sono, molto in breve.

Mi chiamo Paolo Bullo, ho momentaneamente 55 56 57  58 59 60 61 anni. Sono un critico musicale di quella che tristemente si dice musica seria, ma soprattutto sono un grande appassionato del melodramma.
Ho pochissimi amici ma quei pochi mi vogliono bene.

Vanto anche un numero spropositato di nemici che mi odiano furiosamente – com’è giusto che sia – e soprattutto posso contare su di uno stuolo sterminato di falsi amici che mi detestano e non aspettano altro che commetta un errore, anche veniale, per espormi al pubblico ludibrio. Tutto nella norma, insomma.
Non ho un account su Facebook perché ritengo che sia una catastrofe tra le peggiori capitate all’umanità (o quello che ne resta). Sono invece presente su Twitter e se vi fa piacere mi potete seguire qui:

Amfortas su Twitter

La foto sopra è ormai vecchia e non mi rappresenta più per quello che sono realmente, perciò appena riuscirò a scattarmene una decente la sostituirò.
Chi volesse contattarmi scriva pure a questo indirizzo di posta elettronica: amfortasloge@tiscali.it
Prometto di rispondere a tutti in tempi ragionevoli.

Per ora basta così.

5 risposte a “Chi sono, molto in breve.

  1. giampiero del mercato 4 aprile 2011 alle 5:12 pm

    carissimo, meno male che ……c’é Di Tanti Pulpiti, in un mondo pieno di criticoni parruccosi e sapientoni. E meno male che ti sei solamente trasferito.
    Ho 67 anni, vivo, quando non lavoro, a Vienna dove mi sono trasfezrito per poter andare all’opera tutte le sere e per 3 euro!!!Ora mi arriva la bomba che vogliono fare anche loro la

    Mi piace

  2. giampiero del mercato 4 aprile 2011 alle 5:16 pm

    non ho duplicato un bel nulla, mi é scappato un clic!!!
    Insomma perche’ anche Vienna vuole fare come La Scala o gli altri teatri a STAGIONE? abbiamo forse risultati migliori alla Scala o al Covent Garden? Non mi pare. E poi dove si riesce a vedere in una settimana Jenufa, Arabella, Simone, Rheingold o Il Barbiere???
    Ho torto? Saluti a tutti. Giampiero

    Mi piace

  3. amfortas 4 aprile 2011 alle 7:23 pm

    Giampiero, ciao. Ti invidio molto e hai assolutamente ragione. Proprio il mese scorso leggevo con avidità il programma della Staatsoper! Speriamo ci ripensino…
    Approfitto per segnalare che questo non avrebbe dovuto essere un post, ma semplicemente una breve presentazione del blogger Amfortas. Purtroppo non ho ancora dimestichezza con la nuova piattaforma e quindi vi prego di non commentare più qui, grazie!
    Spero di riuscire a gestire il tutto prima possibile.

    Mi piace

  4. La puntigliosa margot 5 aprile 2011 alle 3:54 pm

    Per amore della verità avresti dovuto aggiungere che sei un grande rompi*******. Ma vabbè… :p

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: