Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

È morta Marina Garaventa, alla quale tutti dobbiamo molto.

A chi, come me, frequenta la Rete da moltissimi anni può succedere di fare incontri importanti: alcuni restano nel vago mondo del virtuale, altri si realizzano in modi diversi e più concreti.
Da quando, nell’ormai lontanissimo 2002 aprii il mio primo blog su Tiscali – scrivevo già sul Web, ma i blog erano il must have del momento – di incontri come quelli descritti ne ho fatti tanti. Sul Web, come nella vita, il tempo passa velocemente e lo scorrere della vita porta con sé gioie e dolori.
Oggi è un giorno di dolore.
Con un ritardo che non riesco a spiegarmi e che mi umilia, ho saputo solo ieri della morte, avvenuta il 13 settembre scorso,  di Marina Garaventa, figlia del tenore Ottavio, che qui sul blog si firmava e commentava come Princy60 aka La Principessa sul pisello.
Già, commentava, oltre a lasciare spesso un semplice like alle mie recensioni o alle mie elucubrazioni sulla musica lirica e sinfonica ecc.
Quel commentava appena scritto nasconde un’enorme volontà, un grandioso eroismo civile e soprattutto un esempio per tutti noi. Non voglio entrare in particolari, ma chi volesse approfondire può farlo acquistando questo libro che Marina scrisse con l’aiuto di Emilia Tasso.
Io e Marina intrattenevamo anche una scarna corrispondenza privata e una volta mi chiese, con una gentilezza pari alla bellezza della sua persona, di contribuire a diffondere questo comunicato anche attraverso OperaClick, oltre che tramite questo blog. Un’altra ancora mi chiese di poter scrivere una forzatamente breve biografia del padre, Ottavio, che era mancato da poco.
Ma, soprattutto, in una mail che risale a tantissimi anni fa mi scrisse – e qui mi limito a parafrasare perché la citazione letterale mi sembrerebbe irrispettosa –

“tu fai quello che sarebbe piaciuto fare a me, il critico musicale. Ti invidio molto. Cerca di ricordare che dietro a ogni artista c’è sempre una persona che ha una vita anche fuori dal palcoscenico e che può influire sul rendimento sul palco. Se ti attieni a questa piccola regoletta gli artisti ti vorranno bene anche quando sarai costretto a scriverne male.”

Da quando ho letto quella mail ho ripensato completamente al mio ruolo di critico musicale e spero di essere riuscito, nel mio piccolo, a essere non solo un critico ma soprattutto una persona migliore.
Ciao Marina, che la terra ti sia lieve.

Annunci

19 risposte a “È morta Marina Garaventa, alla quale tutti dobbiamo molto.

  1. fabiana stranich 28 ottobre 2018 alle 1:52 pm

    Le hai dedicato un bellissimo ricordo

    Mi piace

  2. Adriana 28 ottobre 2018 alle 2:10 pm

    E’ tanto, troppo tempo che non ti commento, Paolo, ma oggi mi hai commosso tanto e non posso non dirtelo.
    Conoscevo Marina anche di persona, e talvolta ci siamo incrociate qui sul tuo blog.
    Tanto, troppo tempo fa: quando tu eri Amfortas, Marina era Princy e io ero Ancora (àncora), ma solo per lei.
    Ora è con suo Padre e sua Zia, nel paese delle note, della melodia, del canto: la Musica, che tanto hanno amato, sia con loro per sempre.

    Piace a 1 persona

  3. Alucard 28 ottobre 2018 alle 2:43 pm

    Ricordo commovente. Mi è scesa una lacrima.

    Mi piace

  4. vittynablog 28 ottobre 2018 alle 7:54 pm

    Ogni tanto seguivo il suo blog, ammiravo tanto il suo coraggio e la sua ironia. Non era una da piangersi addosso, al contario aveva una parola di incoraggiamento per tutti.

    Non potevi ricordarla meglio !

    Piace a 1 persona

    • Amfortas 28 ottobre 2018 alle 8:14 pm

      Fabiana, grazie, non è stato facile.
      Adriana, ciao. Marina mancherà a tante persone, ne sono certo. Spero solo che il suo esempio sia servito a qualcuno. Grazie del passaggio.
      Andrea, grazie, ho pianto anch’io.
      Vitty, grazie anche a te che fai notare come Marina abbia sempre mantenuto una serenità di fondo incredibile.

      Piace a 3 people

  5. fausta68 28 ottobre 2018 alle 11:30 pm

    Da tanti anni seguivo il suo blog e ultimamente ci scambiavamo spesso idee e pensieri, con una sintonia che me la faceva amare come una sorella. Una Donna coraggiosa e forte, giusta e amante della vita, nonostante le fosse stata così ostile…

    Mi piace

  6. pasquale 28 ottobre 2018 alle 11:48 pm

    mi associo a questo ricordo ..

    Mi piace

  7. Amfortas 29 ottobre 2018 alle 9:38 am

    Fausta, grazie anche a te del passaggio e della preziosa testimonianza. Se ne hai la possibilità, dai un abbraccio ai familiari da parte mia, anche virtuale.
    Pasquale, ciao e grazie anche a te del commento.

    Piace a 1 persona

  8. Madama 29 ottobre 2018 alle 4:11 pm

    Grazie a entrambi

    Mi piace

  9. Amfortas 29 ottobre 2018 alle 7:17 pm

    Madama, ciao, grazie a te per il passaggio.

    Mi piace

  10. Elena 30 ottobre 2018 alle 1:40 pm

    Anch’io ho incrociato qualche volta Marina Garaventa lungo le strade dei blog, anni fa. Ricordo la sua brillante ironia e la sua gentilezza verso tutti.
    Grazie Amfortas…

    Ciao,
    Elena

    Mi piace

  11. SERGIO SESTOLLA 7 novembre 2018 alle 7:27 pm

    Mi associo al tuo cordoglio, unitamente a Cassandro, e facciamo nostre le tue parole su chi, grazie a te, abbiamo conosciuto solo attraverso l’etere, ma è come se codesta “Principessa” l’avessimo frequentata da tempo, ricavandone sempre sensazioni positive.

    Mi piace

  12. Amfortas 7 novembre 2018 alle 8:30 pm

    SERGIO SESTOLLA>/b>, ciao, grazie del passaggio e saluti anche a Cassandro.

    Mi piace

  13. principessasulpisello 10 novembre 2018 alle 1:17 pm

    ciao, sono cinzia, amica di marina. e leggo dal suo pc questo. grazie a tutti per le belle parole. marina manca enormemente a tutti.

    Mi piace

  14. colfavoredellenebbie 22 novembre 2018 alle 7:07 pm

    La ricordo con stima e affetto.
    z

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: