Di tanti pulpiti.

Episodiche esternazioni sulla musica lirica e amenità varie. Sempre tra il serio e il faceto, naturalmente. #verybullo

Archivi Mensili: luglio 2013

Il Ring al Festival di Bayreuth, come è andata: qualche riflessione semiseria for dummies.

Ora, dopo che anche l’ultima nota della Götterdämmerung è storia, tento un consuntivo semiserio di questo – a mio parere – tragico Ring del bicentenario.
Personalmente faccio fatica, tanta, a evidenziare qualcosa di positivo.Siegfried 3 Leggi il resto dell’articolo

Recensione fulminea di Der fliegende Holländer al Festival di Bayreuth 2013.

La solita premessa, che ricopio pari pari dalla recensione dell’anno scorso:

la recensione è giocoforza monca, in quanto orba della parte visiva (regia e scene) e basata sull’ascolto radiofonico, che notoriamente compromette o perlomeno altera per motivi tecnici (la compressione) la qualità del suono. Più che una recensione, quindi, credo sia meglio puntualizzare che si tratta di un pourparler senza pretese di verità assoluta.nave

Leggi il resto dell’articolo

Parte il Festival di Bayreuth 2013!

Ecco le prime foto del nuovo Ring di Wagner, nell’allestimento del temuto Castorf del quale mi sa che continueremo a dire un gran male…
http://www.abendzeitung-muenchen.de/inhalt.bayreuther-festspiele-die-ersten-fotos-von-wagners-ring-des-nibelungen.173cd33c-21cd-4ba9-9daa-5f9f58d65b77.html

media.media.a97e68e8-25c3-450f-a867-8bce56a6ba35.normalizedL’amico Daland già si compiace che noi ci limiteremo ad ascoltare, per nostra fortuna.

Ci siamo quasi. Voglio dire che tra due giorni comincia l’attesissimo Festival di Bayreuth 2013, quello del bicentenario. Meritoriamente, quest’anno RADIO3 seguirà in diretta tutte le prime del festival, a partire da Der fliegende Holländer di giovedì 25 luglio, alle 18.00. Di seguito l’intero programma:

Venerdì 26 luglio ore 18 Das Rheingold
Sabato 27 luglio ore 16 Die Walküre
Lunedì 29 luglio ore 16 Siegfried
Mercoledì 31 luglio ore 16 Götterdämmerung
Giovedì 1 agosto ore 16 Tannhäuser
Venerdì 2 agosto ore 16 Lohengrin

La curiosità di critici e appassionati è ovviamente catalizzata dal nuovo allestimento del Ring, che sarà diretto da Kyrill Petrenko e speriamo (la pucciniana speranza che delude sempre?) non vilipeso dal regista Frank Castorf, del quale si dice un gran male (smile). E proprio dal direttore d’orchestra russo si attendono gli esiti artistici migliori. O, almeno, me li attendo io.
Difficile che il rendimento dei cantanti sia sorprendente, ma ne parleremo a tempo debito e comunque ci sono (da parte mia) alcuni “osservati speciali”.
Canta, tra gli altri, una mia beniamina e cioè Anja Kampe che sarà Sieglinde nella Walküre: la seguirò con particolare attenzione. Sono assai interessato anche alla prestazione di Camilla Nylund nei panni della Elisabeth del Tannhäuser. Ovviamente da seguire Christian Thielemann per la direzione dell’Olandese.
Probabilmente scriverò qualche mini recensione in velocità, vedremo.
Insomma, anche quest’anno I’m in Bayreuth state of mind!

Un saluto a tutti, alla prossima!
P.S.
Wordpress mi avverte che questo è il post numero 600. Per la serie come buttare via il tempo, direi (strasmile).

Recensione abbastanza seria dello Stabat Mater di Rossini alla Slovenska Filharmonija di Lubiana.

Aggiungo qui all’inizio le foto che il Teatro Verdi mi ha mandato, riferite al concerto di Aquileia.aQUILEIA sTABAT mATER 2foto Parenzan IMG_3816 foto Parenzan IMG_3760 foto Parenzan IMG_3773 m° gIANLUIGI gELMETTIfoto Parenzan IMG_4722 Sabat Mater ad Aquileia foto Parenzan IMG_4697

Ho scattato molte foto della serata, alcune sono anche decenti (smile). Le trovate tutte qui (chi vuole mi può richiedere copia, ovviamente).

DSC_0008

Il 10 luglio 2013 è stato un giorno importante per i rapporti tra il Friuli Venezia Giulia e la Slovenia, in cui si sono gettate le basi per una maggior cooperazione politica bilaterale con incontri ai massimi livelli. Mi riferisco, in particolare, al meeting tra il governatore della regione Debora Serracchiani e il premier sloveno Alenka Bratušek. Leggi il resto dell’articolo

News da Trieste e dintorni: con la testa tra le nuvole e guardando le stelle (post in divenire).

Stabat Mater di Rossini. Dirige Gianluigi Gelmetti. Solisti: Marina Comparato, Cinzia Forte, Shalva Mukeria, Gabriele Sagona.

Mercoledì 10 a Lubiana alle ore 20, presso la Slovenska Filharmonija.

Giovedì 11 ad Aquileia alle ore 20.45, presso la Basilica di Aquileia (ingresso libero).

Manca il Festival dell’operetta, certo, manca a tutti, però una certa attività musicale a Trieste c’è ugualmente. Anzi, credo che proprio in queste occasioni di penuria economica possa uscire qualcosa di buono. Leggi il resto dell’articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: